12.05.2015  Missione
Prossima partenza per Meru per verificare le coltivazioni e per l’orfanotrofio di Ncabone.
12.05.2014  Moringa
Importati in Italia 350 kg di moringa per la commercializzazione in Europa
23.11.2013  Dispensario Medico
Avviato dispensario medico
10.01.2013  Moringa
Piantati 800.000 alberi di moringa
12.06.2012  Moringa Factory
Nasce la nuova factory (fabbrica) della moringa con la macinazione dei primi 100 KG di moringa e relativo confezionamento.
19.04.2012  Scuola
Due nuove classi per la scuola di Kagaene donata dagli amici dell'Associazione WAF di Varese e SPORTLAND4x4 di Catania
31.08.2011  Cooperativa agricola per i giovani
Abbiamo creato una cooperative dedicata ai giovani di Kagaene. 500 ragazzi sono impegnati con corsi di formazione per la gestione di 8 green houses per la coltivazione di pomodori e altri ortaggi, e 20 campi “nurseries” per la produzione di c.a. 100.000 piante di moringa oleifera.
23.09.2010  Missione
Iniziata la distribuzione e la semina del mais
28.03.2010  Piante di banane
Iniziata la distribuzione alla comunità di Kagaene di piante di banana e tanks per l'acqua e iniziata la piantagione.
17.03.2010  Missione
Partita missione per lo sviluppo dei progetti finanziati.
17.07.2009  Associazione
Nasce l'Associazione Onlus Africa Children

Nel presentarci nel mondo web fra tantissime iniziative associazioni no profit ci rendiamo conto di essere una goccia nel mare, anzi nella rete, e una microscopica goccia nell’oceano delle mille e mille esigenze che si scoprono viaggiando nel continente africano.
Particolarmente nelle zone rurali là dove si ritrova una dignità nella povertà ai più sconosciuta e una energia potenziale umana pari alla natura che caratterizza questo continente.
Il nostro primo obiettivo è togliere i bambini dalla strada, dalla foresta, dalla estrema povertà per portarli a scuola e dare loro una alimentazione regolare.
Abbiamo costruito scuole, dispensari medici ma soprattutto chi occupiamo di creare cooperative agricole nelle comunità che incontriamo.
Attraverso il lavoro nelle cooperative agricole intendiamo prima di tutto restituire dignità alle persone, creare una economia locale che permette alle famiglie di sostenersi, sostenere i propri figli, (e anche quelli che genitori non li hanno più), e sostenere le scuole che costruiamo con i docenti e i medici dei dispensari.
Le esperienze realizzate parlano di una comunità di 7 - 10000 abitanti coinvolte in cooperative di 1000 – 1500 agricoltori.
Le tipologie delle colture sono state decise dalle comunità stesse, supportate dal Ministero dell’Agricoltura e dai Dipartimenti dell’Agricoltura delle Università vicine.
Abbiamo piantato 14000 piante di banana che si triplicano ogni anno e seminato tonnellate di mais.
Abbiamo fornito centinaia di migliaia di piante di moringa e green houses per la coltivazione di pomodori e ortaggi vari. La nostra filosofia è quella di assecondare le istanze delle comunità, rispettando le loro tradizioni e culture, dando loro soltanto un supporto e una speranza. Invitiamo le comunità a lavorare insieme, pagare una tassa a loro scelta per sostenere e ampliare le scuole elementari e medie. E infine sostenere i bambini orfani o abbandonati.